Tecnico superiore per la gestione 4.0 di strutture e servizi turistici

TOURISM 4.0

Il percorso di nuovissima concezione, interamente focalizzato sul Digital, nasce come un’opportunità unica che consente di affrontare quella che può essere definita una quarta rivoluzione industriale, in cui l’automazione e il digitale sono ormai parte integrante del mondo del lavoro.

L’ obiettivo di questa esclusiva offerta formativa è fornire competenze e autonomia nella gestione degli strumenti di industria 4.0, consentendo ai futuri professionisti di applicarli nell’ambito di imprese dell’accoglienza, del settore viaggi, delle destinazioni turistiche e nell’ambito del marketing territoriale.

Al termine del biennio si mira ad ottenere esperte figure altamente professionali, che sappiano interagire con le evoluzioni digitali e sappiano applicarle all’ambito della professione turistica creando vantaggi competitivi per le aziende stesse ma anche per gli stessi consumatori.

 

 

Identikit del Tourism 4.0 Manager:

  • sa gestire l’innovazione nell’operatività nelle imprese turistiche: front office, back office, strumenti di controllo qualità, servizi, informazione, sostenibilità
  • ha gli strumenti per garantire una migliore e più rapida integrazione tra attività turistiche (vettori, aziende di trasporto, strutture ricettive, attrazioni)
  • possiede ampia conoscenza dei mercati e dei comportamenti dei consumatori tramite un’efficiente capacità di raccolta e gestione di dati
  • sa promuovere lo sviluppo di particolari attività esperienziali avvalendosi della realtà virtuale e dell’arricchimento delle informazioni
  • garantisce un miglioramento continuo ed attento dei servizi soprattutto per clienti con bisogni speciali (Universal design)
  • sa declinare l’offerta turistica garantendo ai viaggiatori la sicurezza di vivere esperienze sicure, uniche, all’insegna della libertà e dell’equità.

In particolare gli allievi saranno formati nella conoscenza degli strumenti di:

  • AI-intelligenza artificiale
  • smart services
  • realtà virtuale e aumentata
  • gestione e trattamenti dei big data
  • robotica e chatbox
  • neurowebmarketing

Il corso è riservato a diplomati o laureati, dinamici e motivati , che vogliono formarsi nell’Hospitality Management.

Per la sede di Jesolo sono disponibili 25 posti.

Per partecipare è necessario superare un esame di ammissione, composto da:

  • test attitudinale di cultura generale e turistica, informatica e lingua inglese;
  • colloquio motivazionale, anche in lingua inglese;
  • valutazione curriculum.

La quota di iscrizione è di euro 500,00 l’anno.

E’ previsto l’acquisto e l’utilizzo di una divisa.

Bando di Selezione Hospitality Management e Tourism 4.0_ sede di Jesolo

Il corso dura 1900 ore, suddivise in due annualità, di cui 880 di stage.

Il periodo di stage si svolge in imprese ed enti qualificati del Veneto con la possibilità di estensione a livello nazionale e internazionale, grazie al progetto Erasmus+.

Il 60% delle ore di lezione è tenuto da professionisti del settore e l’attività didattica prevede molti laboratori, project work, casi studio, visite aziendali.

Le lezioni si tengono dal lunedi al venerdi, per un totale di 28 ore settimanali in media.

La frequenza è obbligatoria almeno per l’80% delle ore complessive.

Scarica le Unità Formative biennali:

La frequenza è obbligatoria per almeno l’80% delle ore complessive.

Al termine del corso, qualora si sia ottenuta una valutazione positiva nelle verifiche in itinere , viene sostenuto un esame finale con prove scritte ed orali.

Al superamento della prova finale viene rilasciato il diploma statale di Tecnico superiore, titolo corrispondente al 5 livello dell’European Qualification Framework (EQF).

Ai diplomati viene anche consegnato un certificato Europass riconosciuto all’estero.

Durante il corso vengono anche rilasciati certificati riguardanti la sicurezza nei luoghi di lavoro e il certificato di competenza IATA per le prenotazioni aeree, ovviamente previa frequenza e superamento delle prove.

L’ITS Turismo mira a formare figure altamente specializzate che sappiano affiancare e gestire la direzione nelle imprese ricettive, ma anche responsabili dell’accoglienza, addetti al marketing e alle vendite, al booking e al back office; operatori di agenzie di viaggi (tradizionali e on line) ed organizzatori di itinerari turistici ed eventi con il valore aggiunto di possedere competenze e autonomia nella gestione degli strumenti di industria 4.0.

Questo PLUS consente di rispondere ad esigenze di mercato sempre più complesse gestendo in maniera ottimale il necessario passaggio al sempre più digitalizzato mondo del turismo.

Da recenti rilevazioni statistiche il dato che emerge è che il tasso di occupazione dei diplomati ITS Academy Turismo, ad un anno dalla conclusione, è superiore al 90%.